Bajardo

Bajardo

 

Regione: Toscana
Superficie: 24,32 km²
Popolazione: 278 istat 2001
                    (312 istat 2011)
Densità: 11,30 ab./km²
Altitudine: 900 m. s.l.m.
Data intervento: 2005

CENNI STORICI
Baiardo è un antico borgo ligure situato sulla cima di una montagna ad una altitudine di 910 metri s.l.m.,  sulle alpi marittime alle spalle di Ospedaletti, Bordighera e Sanremo. E’ stato fondato verso il 900 a.c. da un antico insediamento Celtico e dai suoi sacerdoti Druidi. Le abitazioni sono state realizzate utilizzando pietre estratte dai letti dei torrenti e da apposite cave scavate nei versanti delle montagne, poi  accuratamente lavorate e scolpite. Nel corso del novecento il piccolo borgo è notevolmente cambiato e gradatamente si è spopolato. Il tutto è iniziato con il gran numero di perdite umane durante il terremoto avvenuto verso la fine dell’ottocento. Successivamente nell’arco degli anni cinquanta e sessanta Baiardo ha vissuto un piccolo boom economico ed immobiliare, quando è divenuto una meta particolarmente ambita per visitatori di ogni ceto sociale, grazie al suo microclima fantastico, alla sua conformazione e alla posizione geografica. Circondato da coltivazioni di uliveti, boschi di castagni, pini, larici ed abeti il suo microclima è davvero particolare, generalmente mite anche durante i mesi invernali, generato dall’aria del mare che risale dalla costa attraverso la Valle Intemelia e da quella più  fresca delle alpi più alte situate alle sue spalle.

STRATEGIA PROGETTUALE
Nasce a Baiardo, nell’Imperiese, il borgo-albergo. Il centro storico del piccolo paese è stato ristrutturato, le nuove tecnologie hanno permesso il recupero edilizio del borgo antico con l’obiettivo di creare una parte residenziale e un’altra da destinare a borgo-albergo. Bajardo gode di una ottima posizione dal punto di vista paesaggistico e climatico, ha un piccolo nucleo abitato, ma la gran parte del paese era in un grave stato di abbandono, con edifici obsoleti e in cattivo stato. Il recupero ha previsto interventi nel campo della bioedilizia ed energetico, cosi utilizzando l’energia fotovoltaica abbinata a nuove tecnologie che prevedono l’impiego dell’idrogeno, si è ottenuta la piena autosufficienza in campo energetico.

INTERVENTO DI RECUPERO     1 Int.recupero Parz
PARTECIPAZIONE     2 partecipaz Parz
CONTINUITA’ ARCHITETTONICA    1 Recupero PARZI
DEMOGRAFIA    4 demografia Tot
AFFLUENZA TURISTICA      12 turismo Basso
PRESENZA DI STRANIERI     10 stranieri Alto
ETA’ MEDIA        11 etàmedia Med
ACCESSIBILITA’      4 accessi Buon
AUTOSUFFICIENZA ECONOMICA      6 autosuff Parz

Riferimenti:
http://www.comunebajardo.it/
http://www.bajardo.net/