Castelbasso

Castelbasso

 

Regione: Abruzzo
Superficie:  —
Popolazione: 56 istat 
Densità:  —
Altitudine: 326 m. s.l.m.
Data intervento: 1988-2000

CENNI STORICI
Castelbasso è un borgo fortificato nell’XI-XII secolo ed è una frazione del comune di Castellalto. Sorge in posizione elevata sulla falda meridionale del rilievo perimetrato a nord dal fiume Tordino e sul versante meridionale del Vomano. Situato a 20 km da Teramo e ad altrettanti dal mare, è caratterizzato dalla sussistenza dell’impianto medioevale sviluppatosi ad avvolgimento intorno all’elemento centrale del castello, attualmente allo stato di rudere. Nel secolo passato era abitato soprattutto da sarti, artigiani e calzolai e da qualche proprietario terriero. Negli anni ’60 subì, per la crisi agraria ed il conseguente abbandono di diversi poderi, un forte processo di emigrazione che fece rapidamente ridurre i suoi circa 500 abitanti a poche decine, la maggior parte dei quali vi soggiornava solo durante la stagione estiva.

STRATEGIA PROGETTUALE
L’intrigante mondo della creazione artistica è stato più volte associato al fascino dell’architettura dimenticata come testimoniato dalla presenza in diversi contesti nazionali di altri villaggi di artisti ricalcanti il modello di Bussana. A questi processi di ripopolamento si affiancano casi di rivitalizzazione, sempre ispirati alla sfera artistica, che hanno condotto, stavolta non spontaneamente ma seguendo un preciso intento politico locale, alla trasformazione di realtà in abbandono in vere e proprie gallerie d’arte a cielo aperto, come il caso di Castelbasso. Il piano di Castelbasso prevedeva: il recupero architettonico del borgo, la creazione di zone naturali protette e di un parco botanico, il risanamento ambientale di un tratto del fiume Vomano ed il restauro di una ventina di casali prossimi al paese, da destinare ad interventi agrituristici. Nelle intenzioni dei progettisti e dei politici locali è stata sin dall’inizio chiara la volontà di perseguire la vocazione culturale del borgo e di non farne un banale “villaggio–albergo” che, in nome del solo utile economico, ne avrebbe potuto snaturare l’essenza. Viene quindi sostenuto, già in occasione della manifestazione di Castellarte ’88 volta a richiamare l’attenzione della stampa nazionale, il desiderio di farne un centro artistico senza rinunciare a destinare rispettivamente il centro storico ed il territorio agricolo a residenza abituale ed a sede di attività primarie condotte dai locali, interpretando il turismo «come un’attività di scambio, perciò complementare e non sostitutiva, da connettere all’agricoltura, all’artigianato e alle produzioni culturali». L’iniziativa promozionale di Castellarte’88 è consistita essenzialmente nella trasformazione del centro in una galleria d’arte all’aperto. L’idea, non immediatamente iterata per valutazioni di tipo economico, è stata ripresa ed integrata nel 2000 dal “Castelbasso Progetto Cultura”. L’evento, che riscuote notevole successo anche presso l’utenza straniera, si svolge nei mesi di luglio ed agosto e propone diverse iniziative nell’ambito delle quattro sezioni di arte, letteratura, teatro e musica ed enogastronomia. Infine il borgo, che oggi appare rinato, è stato scelto nel 2003 dall’Istituto Tetraktis quale oggetto della XVI edizione del Premio Concorso “Tercas Architettura”. Il tema suggerito riguarda il recupero e la riqualificazione di parte di un isolato del borgo per ridare funzionalità all’area e stabilire una valida connessione con tutto l’intorno preesistente, in modo da dotare il centro di un assetto urbanistico funzionale e coerente e progredendo nel processo di valorizzazione e conservazione del patrimonio edilizio del paese.

INTERVENTO DI RECUPERO     1 Int.recupero Parz
PARTECIPAZIONE     2 partecipaz Parz
CONTINUITA’ ARCHITETTONICA    1 Recupero PARZI
DEMOGRAFIA    4 demografia DECRESCITA
AFFLUENZA TURISTICA      12 turismo Alto
PRESENZA DI STRANIERI     10 stranieri Basso
ETA’ MEDIA        11 etàmedia Med
ACCESSIBILITA’      4 accessi Scarsi
AUTOSUFFICIENZA ECONOMICA      6 autosuff

Riferimenti:
http://www.castelbasso.it/menu_it.html
http://www.castelbasso.com/
http://www.comune.castellalto.te.it/castelbasso.asp