Comeglians

Comeglians

 

Regione: Friuli-Venezia Giulia
Superficie: 19,41 km²
Popolazione: 637 istat 2001
                     (534 istat 2012)
Densità: 27,51 ab./km²
Altitudine: 553 m s.l.m
Data intervento: 1978-2000

CENNI STORICI
Comeglians, nel Canale di Gorto, come toponimo deriva da “Comelicanus”, cioè abitanti del Comelico. Le sue origini sono sicuramente antiche e risalenti almeno all’epoca romana. Per lunghi anni, grazie alla sua posizione favorevole nei pressi di confluenza tra tre valli, Comeglians diventò fulcro della produzione di legname, attività che venne a diminuire drasticamente dopo l’ultima guerra. Dopo la guerra mantenne la struttura economica tradizione ma oggi è soprattutto meta turistica.

STRATEGIA PROGETTUALE
L’Albergo Diffuso Comeglians si divide tra le incantevoli frazioni di Maranzanis, Povolaro e Tualis. La storia dell’Albergo Diffuso Comeglians inizia nel 1978, quando grazie a Leonardo Zanier, vera anima e motore dell’iniziativa, il Politecnico di Zurigo viene ad elaborare alcune tesi di laurea sul tema della riconversione del territorio. Nel 1982 si preparò un vero e proprio “Progetto Pilota Comeglians” che si propose come programma per l’inversione di tendenza rispetto al degrado in atto. Questa fu la prima volta in cui venne fatto accenno, e probabilmente coniata , la definizione di “Albergo diffuso”. I progetti rimasero nel cassetto e vennero in parte rispolverati con l’arrivo dei fondi relativi al bando europeo denominato 5b. Con il bando 5b si realizzò poco, ma con il successivo “programma Leader II” si riuscì a vincere la gara che aveva appunto come oggetto la realizzazione di un Albergo diffuso, e l’8 marzo del 2000, a distanza di ben 22 anni dai primi studi, l’Albergo diffuso Comeglians aprì finalmente i battenti. Ciò è stato possibile soprattutto grazie alla sensibilità di alcuni proprietari di case, in gran parte emigrati, che hanno creato la Cooperativa e che hanno così trasformato di nuovo alcuni “vuoti” in “pieni”. Il primo passo, il più difficile, lo fecero loro, iniziando questa bellissima avventura e dimostrando di crederci, investendo qui piuttosto che altrove. La Regione F.V.G. e le Amministrazioni Comunali succedutesi nel corso degli anni hanno dato il proprio sostegno aggiungendo ai finanziamenti relativi al programma Leader, finanziamenti provenienti da fonti diverse, che sono serviti ed alcuni sono tuttora in corso, a realizzare reti tecnologiche, parcheggi, sentieri, via via andando progressivamente ad occupare spazi sempre maggiori sul territorio, esattamente come se si trattasse si un grande meraviglioso “puzzle”. La Cooperativa Albergo Diffuso Comeglians nacque nel 1999 con sede a Povolaro di Comeglians con lo scopo di gestire il Borgo Carnia Vacanze Maranzanis al fine di valorizzare il comprensorio montano locale mediante la promozione, il coordinamento, l’animazione e l’organizzazione di varie attività nel settore turistico, ambientale ed artigianale.

INTERVENTO DI RECUPERO    1 Recupero PARZI
PARTECIPAZIONE     2 partecipaz
CONTINUITA’ ARCHITETTONICA    Print
DEMOGRAFIA     3 popolaz Buon
AFFLUENZA TURISTICA       12 stranieri Al
PRESENZA DI STRANIERI       12 stranieri Ness
ETA’ MEDIA        11 etàmedia Med
ACCESSIBILITA’      4 accessi
AUTOSUFFICIENZA ECONOMICA      6 autosuff

Riferimenti:
http://www.albergodiffuso.it/default.aspx