Torri Superiore

Torri Superiore

 

Regione: Liguria
Superficie: 3 km²
Popolazione: 20 istat 2001
Densità:   —
Altitudine: 80 m s.l.m
Data intervento: 1989

CENNI STORICI
Originario del XIII secolo, il villaggio medievale di Torri Superiore, situato in Liguria, nei pressi di Ventimiglia. Il borgo ha una struttura complessa, costruito completamente in pietra nel corso di molti secoli, è strutturato in tre corpi principali, separati da due viali interni parzialmente coperti, conta con più di 160 stanze con soffitti a volta (o botte o volte a crociera), tutte collegate da un intricato tessuto di scale terrazze e vicoli. La lunghezza totale del paese è di 50 metri lungo l’asse nord-sud, e 30 metri lungo l’asse est – ovest. Nel corso del secolo scorso, il villaggio è stato progressivamente abbandonato al degrado, lentamente trasformando in una città fantasma, con le sue torri quasi completamente deserte e in uno stato di rovina.

STRATEGIA PROGETTUALE
Nei primi anni ’90, quando contava un unico abitante, un nuovo gruppo di persone si avvicinò a Torri Superiore con l’idea di ripristinare, creare case per una comunità di residenti, e di progettare un piano di recupero ben ponderato sulla base del rispetto per la storia originale degli edifici e per l’ambiente circostante. Nel corso di diversi anni, uno studio dettagliato della struttura ha portato alla creazione di un programma complesso di restauro che conserva e valorizza la peculiarità del paese medievale, applicando i principi della bioarchitettura e l’uso di materiali naturali. Le piccole imprese locali, sostenute da sforzi volontari di tutti i membri e residenti, hanno fatto una gran parte dei lavori di costruzione. Il borgo è stato in gran parte restaurato ed è ora aperto all’ecoturismo, percorsi, incontri e programmi di educazione ambientale, ed offre anche una struttura ricettiva per soggiorni e vacanze. Torri Superiore è un esempio molto interessante di Ecovillaggio la cui società è a misura d’uomo e di ambiente. Gli eco-villaggi vengono spesso definiti comunità intenzionali ecosostenibili, a sottolineare la forte intenzione a vivere secondo modelli di sostenibilità ecologica e socioculturale, economica, che ne sostiene la nascita, l’insediamento nel territorio e lo sviluppo nel tempo. Lo stile di vita a impatto zero è sentito come un impegno costante, un valore condiviso da tutti i membri della comunità, tangibile nelle scelte abitative, di consumo, di alimentazione energetica. Spesso l’edilizia, privilegia materiali locali per la costruzione, come pietre e legno, integrandosi perfettamente con il territorio circostante, e l’uso di fonti rinnovabili, come i pannelli solari, garanzia di energia pulita. La struttura socioeconomica si caratterizza per: la presenza di una cassa comune, a cui tutti partecipano secondo modalità gestite autonomamente dalla comunità; la condivisione di spazi di servizio, o cohousing, che permette una notevole riduzione dei costi e alimenta la socialità; la tendenza allo sviluppo di metodi di sostentamento autosufficienti, tramite la messa a coltura dei terreni circostanti e l’avvio di attività di produzione interna; la diffusione di un nuovo stile di cooperazione e aggregazione sociale che punta a promuovere comportamenti di solidarietà globale, nel rispetto dell’umanità e dell’ambiente. Le attività a Torri Superiore sono gestite da tre organismi interrelati e in parte sovrapposti: l’Associazione Culturale Torri Superiore, fondata nel 1989 per sovrintendere al restauro del villaggio medievale e alla creazione dell’ecovillaggio, del centro culturale e della comunità residente, la Società Cooperativa Ture Nirvane, fondata nel 1999, che gestisce le attività eco-turistiche e coordina il programma di corsi, seminari e delle altre attività culturali e la comunità residente, costituita da circa 20 persone che vivono nell’ecovillaggio.

INTERVENTO DI RECUPERO     1 Int.recupero Tot
PARTECIPAZIONE     2 partecipaz
CONTINUITA’ ARCHITETTONICA    1 Recupero PARZI
DEMOGRAFIA    4 demografia Tot
AFFLUENZA TURISTICA      12 turismo Basso
PRESENZA DI STRANIERI     10 stranieri Ness
ETA’ MEDIA        11 etàmedia Bas
ACCESSIBILITA’      4 accessi Buon
AUTOSUFFICIENZA ECONOMICA      6 autosuff

Riferimenti:
http://www.torri-superiore.org/
http://gen.ecovillage.org/